unità

Silvia:

Bellissimo, leggetelo tutto!

Originally posted on Willyco:

Ciò che mi sorprende sempre, è come tutto cambi e tutto viva.

Mi piace contenere le mie età. Sapere che c’è il bambino, l’adolescente, il giovane, l’adulto, che stanno assieme. E’ bello che escano quando gli serve, perché serve a me. Perché dovrei rinunciare a pezzi di me stesso? Le età, il tempo cronologico sono state al servizio di quello che sono ora. Come i miei errori, le piccole conquiste, la costruzione del pensiero di ciò che sono. Un pensiero in divenire, che non si arresta, per difetto di limite. Mi comprendo strada facendo e questo è il mio tempo. Riconoscersi, man mano gli anni passano, questo è davvero importante. Sapere che i ruoli che ci vengono chiesti sono sempre una violenza da addomesticare. Sembra che la responsabilità si debba per forza insegnare. Credo che ciascuno di noi sia responsabile ad ogni età, come può, perché gli viene chiesto, ma…

View original 717 altre parole